Anche la pubblica amministrazione si affida agli SMS
Fisco e previdenza fanno sempre più ricorso allo strumento SMS per interagire con ...continua
Pubblicato il modello pronto all'uso per le perizie dei concorsi a premi
Il documento, rispondente alle linee guida per le perizie dei sistemi di estrazione, viene messo a disposizione da Futureland su ...continua
La musica nutre la mente dei visitatori EXPO Milano
Basta un SMS per partecipare al concorso a premi "Expo fan experience", che permette ai visitatori di EXPO Milano di vincere ...continua

Codice di condotta per l'invio di SMS pubblicitari

L'SMS è lo strumento principe della comunicazione. Nessun altro mezzo di comunicazione diretta ha tassi di apertura tanto elevati (un SMS viene letto in media dal 98% dei destinatari). Con un SMS puoi raggiungere chiunque, in qualsiasi momento, ovunque esso si trovi (ormai è diventato più facile dimenticare a casa le chiavi piuttosto che il cellulare...).

Date le grandi potenzialità dell'SMS è necessario che venga utilizzato in modo corretto. Per questo scopo, Futureland.it ha formalizzato il seguente codice di condotta, rivolto sia ai propri clienti, che a tutti gli utilizzatori di servizi di messaggistica aziendale:

- invia un SMS solamente a chi ti ha fornito preventivamente il consenso a ricevere tue comunicazioni (ti invitiamo a seguire la normativa sulla privacy)

- configura il mittente in modo che il destinatario possa riconoscerti chiaramente (e secondo la delibera Agcom 42/13/CIR e allegato)

- inserisci nel testo del messaggio tutte le informazioni necessarie affinchè il destinatario ti possa contattare agevolmente (con una telefonata o un'e-mail) sia per richiederti informazioni sul suo consenso, che per richiederti di non ricevere più comunicazioni o la cancellazione di tutti i suoi dati dal tuo database

- non esagerare nel numero di comunicazioni inviate in un periodo di tempo troppo breve

- è preferibile non inviare SMS tra le ore 21.00 e le ore 9.00: il tuo messaggio potrebbe disturbare il riposo dei destinatari

- verifica che tutte le informazioni inserite nel messaggio siano vere e corrette e non possano trarre in inganno in nessun modo il destinatario.

Comunica qualcosa che possa interessare il destinatario e cerca di costruire nel tempo una comunicazione interattiva fra la tua azienda e i destinatari, trasformando così la comunicazione in un servizio. Toccherai con mano gli enormi risultati derivanti.


Codice di Condotta dei servizi di messaggistica aziendale che utilizzano Alias alfanumerici nel mittente al posto del CLI

Definizioni

Soggetto Comunicatore: è il soggetto che intende inviare SMS contenenti comunicazioni informative o pubblicitarie.

Destinatari: sono i soggetti che ricevono gli SMS contenenti comunicazioni informative o pubblicitarie dai Soggetti Comunicatori.

FUTURELAND.it: fornitore di servizi di messaggistica aziendale che permettono di inviare SMS in modo massivo a diversi Destinatari.

AGCom: Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni.

Mittente: breve stringa di caratteri trasmessa insieme al testo del messaggio SMS o MMS che permette al Destinatario di identificare il Soggetto Comunicatore.

CLI (Calling Line Identification): breve stringa di caratteri numerici (massimo 14 caratteri) trasmessi nel campo Mittente che identificano la linea da cui è stata originata la comunicazione (Raccomandazione UIT-T E.164 e Piano Nazionale di Numerazione Del. 52/12/CIR e s.m.i.).

Alias: breve stringa di caratteri alfanumerici (massimo 11 caratteri) trasmessi nel campo Mittente al posto del CLI che identificano il Soggetto Comunicatore.

Premesse

I servizi di messaggistica aziendale permettono ai Soggetti Comunicatori di configurare il Mittente degli SMS inviati con un Alias al posto del CLI.
Il presente Codice di Condotta tratta esclusivamente i servizi di messaggistica aziendale con utilizzo dell'Alias.

In ottemperanza alla delibera AGCom 42/13/CIR “Norme per la sperimentazione di indicatori alfanumerici per l’identificazione del soggetto chiamante negli SMS/MMS impiegati per servizi di messaggistica aziendale” che ha l'obiettivo di disciplinare l’utilizzo degli Alias nei servizi di messaggistica aziendale, FUTURELAND.it ha redatto il presente Codice di Condotta a cui si attiene, richiedendone il pieno rispetto a tutti gli utenti dei propri servizi.

La delibera prevede che la comunicazione degli Alias all'AGCom venga effettuata da un soggetto giuridico autorizzato ai sensi dell’art. 25 del CCE che fornisce i servizi mobili, tra cui il servizio di messaggistica, e che abbia ottenuto ottenuto in uso numerazioni E.164 del PNN da associare ai Soggetti Comunicatori che intendono utilizzare Alias, nel rispetto dell’art. 3, comma 2 della delibera.
FUTURELAND.it dispone di tale autorizzazione e di tali numerazioni E.164.

Comunicazione degli Alias all’AGcom

Il Soggetto Comunicatore deve far pervenire a FUTURELAND.it tutte le informazioni necessarie per comunicare all'AGCom l'intenzione di utilizzare un certo Alias. Tali informazioni dovranno essere trasmesse per tempo, in modo che FUTURELAND.it possa trasmetterle all'AGCom entro 24 ore dall'utilizzo dell'Alias scelto. Le informazioni necessarie dovranno essere:
  • denominazione del Soggetto Comunicatore, indirizzo, partita IVA/codice fiscale
  • contatti del Soggetto Comunicatore: numero di telefono, numero di fax o indirizzo e-mail
  • data fino alla quale il Soggetto Comunicatore intende utilizzare tale Alias

Rispetto della normativa sui marchi

La richiesta di utilizzo degli Alias deve rispettare la normativa vigente in tema di marchi. FUTURELAND.it si impegna alla massima diligenza nel verificare che solo i soggetti titolari di diritti su determinati marchi possano utilizzare Alias che richiamino tali marchi. Nel caso in cui FUTURELAND.it dovesse appurare che alcuni soggetti abbiano utilizzato in modo illegittimo alcuni Alias, FUTURELAND.it si attiverà per inibire l'utilizzo di tali Alias a tali soggetti.

Utilizzo di Alias generici

La delibera AGCom vieta l'utilizzo di Alias già utilizzati da altri Soggetti Comunicatori o di Alias che non differiscano in maniera significativa da tali Alias già utilizzati. In deroga a tale divieto è possibile utilizzare Alias "generici" purché il Soggetto Comunicatore inserisca nel testo dei messaggi indicazioni inerenti la propria denominazione sociale o il proprio marchio legittimo in modo da risultare riconoscibili dai destinatari.

Utilizzo di Alias di enti o istituzioni pubbliche

Secondo la normativa, gli Alias che richiamano in qualsiasi modo enti ed istituzioni pubbliche (al solo fine di esempio non esaustivo: Polizia, Carabinieri, Ministero...) sono riservati esclusivamente ai medesimi enti o istituzioni e non possono essere utilizzati da altri soggetti.

Interrogazione del database

I Destinatari di SMS contenenti informazioni fuorvianti o ingannevoli o spam possono contattare il proprio operatore telefonico e chiedere informazioni sul Soggetto Comunicatore.

Informazioni alle autorità competenti

In caso di richiesta da parte delle autorità competenti (al solo fine di esempio non esaustivo: Magistratura, Carabinieri, Polizia Postale...) FUTURELAND.it fornirà tutte le informazioni in suo possesso inerenti il Soggetto Comunicatore implicato e gli SMS inviati dallo stesso.
AGCOM MITTENTE SMS
Delibera AGCOM n. 131/14/CIR sull'utilizzo del mittente personalizzato (alias) negli SMS.

Delibera AGCOM n. 42/13/CIR
© 2017 Futureland S.r.l. All rights reserved | Informativa privacy | Codice di condotta | Cookie Policy
via degli Artigiani, 3 - 20811 Cesano Maderno (MB) Italy - Tel: (+39) 03.6252.6898 - Fax: (+39) 02.700.55.40.55
A.G.Com. Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni - Iscrizione R.O.C. Registro Operatori di Comunicazione N. 30065
Partita Iva 09399440966 - REA: MB-1905989 - Capitale sociale interamente versato 300.000 € - Data costituzione: 25/09/1996
Per offrire una migliore esperienza di navigazione questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Cliccando su HO CAPITO, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Se desideri disattivare i cookie, leggi la nostra politica in materia di cookie cliccando qui.